CHIMICA GENERALE ED INORGANICA

Crediti: 
9
Settore scientifico disciplinare: 
CHIMICA GENERALE E INORGANICA (CHIM/03)
Anno accademico di offerta: 
2017/2018
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Il corso ha l'obiettivo di fornire allo studente le conoscenze necessarie per comprendere ed applicare I concetti della chimica generale ed inorganica, soprattutto relativamente allo studio della materia nei suoi differenti stati di aggregazione e delle sue trasformazioni (reazioni chimiche). Le conoscenze acquisite saranno quindi utilizzate dallo studente per affrontare successivi corsi di carattere chimico-fisico. Le esercitazioni avranno lo scopo di familiarizzare lo studente con problematiche sia qualitative (analisi qualitativa) che quantitative (analisi quantitativa) utilizzando i concetti enunciate durante il corso.

Contenuti dell'insegnamento

Fondamenti della teoria atomica della materia. Legame chimico, dagli atomi alle molecole. Termodinamica ed equilibrio chimico. Stati di aggregazione della materia (stato gassoso, stato liquid e stato solido). Pssaggi di stato ed equilibri tra le fasi. Soluzioni e loro proprietà. Equilibri in soluzione acquosa, comportamento degli acidi, delle basi e dei sali inorganici in acqua. Carattere acido o alcalino delle soluzioni acquose (pH). Elettrochimica. Cinetica chimica. Cenni di chimica organica.

Bibliografia

1) C.KOTZ, P.TREICHEL, J.TOWNSEND: "Chimica", EdiSES; 2) R.H.PETRUCCI, W.S.HARWOOD: "Chimica generale",Piccin; 3)P.ATKINS, L.JONES: "Principi di chimica",Zanichelli

Metodi didattici

L'insegnamento verrà impartito tramite lezioni frontali, esercitazioni in aula e, quando possibile, tramite esercitazioni di laboratorio. Le esercitazioni in aula riguarderanno lo svolgimento di esercizi di stechiometria, che saranno utili per affrontare anche in modo quantitative alcuni concetti sviluppati durante le lezioni forntali, quali svolgimento e bilanciamento di reazioni chimiche, rapport molari delle reazioni chimiche, preparazione di soluzioni a titolo noto, calculi sul pH delle soluzioni acquose. Le esercitazioni di laboratorio verranno eseguite, per quanto possibile, in modo individuale, ed avranno lo scopo di evidenziare sperimentalmente alcuni fenomeni enunciati e descritti durante le lezioni frontali.

Modalità verifica apprendimento

Lo studente dovrà sviluppare quelle abilità comunicative, quella capacità di apprendere e fare collegamenti fra i vari argomenti trattati nel corso. L’accertamento del raggiungimento della conoscenza e della comprensione dei contenuti del corso prevede una prova scritta ed una prova orale. Nella prova scritta vi saranno domande relative a principi generali della chimica generale, ed alcuni esercizi relativi a calcoli stechiometrici. L'accesso alla prova orale avverà dopo il superamento della prova scritta, ed avrà come scopo la verifica della conoscenza e della capacità di comprensione applicate.